Crescebene SitiFeste per bambiniFesta del PapàFrasi e aforismi sulla festa del papá

Frasi e aforismi sulla festa del papá

Frasi e aforismi sulla festa del papá 5 Gennaio 2015Leave a comment
festa papá

In questa sezione abbiamo raccolto frasi e aforismi sulla festa del papá e, piú in generale, sulla tematica papá.

Spunti per scrivere una dedica in un biglietto di auguri fai da te.

 

Sei più bravo di mille persone, sei più bello di Adone, sei più forte di Maciste... sei il papà più in gamba che esiste!
(Anonimo)

Non è per via del sangue, ma per via del cuore che siamo padri e figli.
(Joahnn Schiller)

Ho imparato che quando un neonato stringe per la prima volta il dito del padre nel suo piccolo pugno, l'ha catturato per sempre.
(Gabriel García Marquez)
 
Ogni uomo può essere padre. Ci vuole una persona speciale per essere un papà.

(Anonimo)

Essere un buon padre è come farsi la barba. Non importa quanto sei stato bravo a raderti oggi, devi farlo di nuovo domani.
(Reed Markham)

Credo che ciò che diventiamo dipende da quello che i nostri padri ci insegnano in momenti strani, quando in realtà non stanno cercando di insegnarci. Noi siamo formati da questi piccoli frammenti di saggezza.
(Umberto Eco)

Per tenere un bambino in braccio ti basta solo l’amore, per allevarlo ti serve molto di più, per essere suo padre, ti deve dare qualcosa anche Dio.
(Elis Râpeanu)

A volte penso che mio padre sia una fisarmonica. Quando lui mi guarda e sorride e respira, sento le note.
(Markus Zusak)

Ho sempre desiderato vestirmi da eroe. Ma i vestiti di mio padre mi vanno larghi.
(utente Twitter)

Chi è in grado di essere un buon figlio sarà un buon padre.
(Anonimo)

Sono mio padre, seconda edizione, riveduta e ampliata.
(Valeriu Butulescu)

Non riesco a considerare nessuna necessità nell’infanzia tanto forte come la necessità di protezione del padre.
(Sigmund Freud)

Mio padre mi ha fatto il più bel regalo che qualcuno poteva fare a un’altra persona: ha creduto in me.
(Jim Valvano)

Padre, se anche tu non fossi il mio
padre, se anche fossi a me estraneo,
per te stesso egualmente t’amerei
(Camillo Sbarbaro)

Un bambino sulle spalle di suo padre: nessuna piramide o colonna dell’antichità è più alta
(Fabrizio Caramagna)



Quando un uomo si rende conto che forse suo padre aveva ragione, solitamente ha già un figlio che pensa che lui si stia sbagliando.
(Charles Wadsworth)

Quando avevo circa vent’anni, chiesi a mio padre:” Quando hai cominciato a sentirti come un adulto”. La sua risposta: “Mai”.
(Shannon Celebi)

Mi comparvero allora tutti i padri del mondo quando, prendendo i bambini tra le braccia, li sollevano più in altro della propria testa e sussurrano: andrai più lontano di me.
(Antonio Infantino)

Non è la carne e il sangue, ma il cuore che ci rende padri e figli.
(Friedrich Schiller)

Lui mi insegnava a crescere e ad usare le manine, io in quelle manone ci avrei voluto vivere.
(utente, Twitter)

C’è la festa del papà, c’è la festa della mamma, manca purtroppo la festa dell’unità della famiglia.
(Fragmentarius)

 Un padre é meglio di cento insegnanti.
(George Harbert)
 
Subito dopo Dio, viene papá
(Mozart)
 
 
 

Frasi spiritose sulla festa del papà

Piú per i grandi che per i piccini, abbiamo pensato di aggiungerne qualcuna decisamente ironica che ci ha fatto sorridere.

 

Auguri papà! Se tu non ci fossi, ti inventeremmo, anche se la mamma ha detto che ti farebbe qualche lieve modifica!
(Anonimo)

-“Perché son sempre l’ultimo a sapere le cose?”
-“Non lo so papà”
-“Papà???”
(Utente, Twitter)

Metti in dubbio la bellezza della paternità quando tuo figlio toglie dal dimenticatoio il pulcino pio e te lo fa ascoltare tutta la mattina.
(Utente, Twitter)

La festa del papà è come la festa della mamma, tranne per il regalo che costa meno.
(George Herbert)

Se avete intenzione di essere padre, vi dovete assumere l’impegno di essere Muhammad Ali, Albert Einstein e David Copperfield.
(Peter Schumacher)

Principe azzurro per le bambine.
Rambo per i bambini.
Chauffeur per feste.
Autore del: “Come ti ho creato così ti distruggo”.
Auguri papà.
(Utente, Twitter)

Avrò avuto sì e no 6 anni quando un giorno mio padre venne da me e mi disse: “Maurizio, parliamo di sesso” e io gli risposi: “Ok papà. Avanti, cosa non hai capito?”
(Anonimo)

Ho due figli che mi volevano troppo bene. Poi hanno dovuto imparare una poesia di due pagine per la Festa del Papà.
(Utente, Twitter)